E.412

Da Modellini Ferroviari Wiki.
E.412 a San Martino di Lupari
Le E.412 sono locomotive elettriche politensione e multiruolo delle Ferrovie dello Stato italiane concepite per l'interoperabilità.

Sono state commissionate alla ABB Tecnomasio (poi ADtranz) e prodotte in Italia negli stabilimenti di Vado Ligure, dal 2001 di proprietà di Bombardier Transportation Italy che fa parte del gruppo canadese Bombardier in cui ADtranz è confluita.

Le locomotive, progettate agli inizi degli anni novanta, nacquero in risposta alla necessità di poter operare anche al di fuori della rete elettrificata delle FS, allora essenzialmente a corrente continua a 3 kV, ponendo fine alla necessità del cambio di trazione alla frontiera tra Italia, Austria e Germania (in particolare per la relazione Verona-Monaco attraverso il Brennero). La commessa per la fornitura assegnata alla ABB-Tecnomasio di Vado Ligure portò alla presentazione ufficiale del prototipo il 14 aprile 1997. Nello stesso anno 1997 la E.412.002 fu trasferita dallo stabilimento ADtranz di Vado Ligure allo stabilimento svizzero ADtranz di Tramont per la messa a punto sotto la linea aerea a 15.000 V. Le prove del sistema di trazione furono positive La prima consegna alle FS, immatricolata come E.412.012, avvenne il 17 giugno 1999.

Le E.412 sono dotate di 4 motori trifase asincroni. L'impostazione progettuale delle E.412 fa capo al progetto delle locomotive del gruppo 120 della DB. I pantografi sono monobraccio prodotti dalla tedesca Schunk. I due pantografi installati sono differenti tra loro per essere atti alla circolazione sui differenti sistemi di catenaria.

La cassa è in travi d'acciaio e coperture in lamiera grecata, tranne che per l'imperiale (la parte superiore) in alluminio e per i frontali in composito. La parte anteriore delle due cabine è realizzata con due "maschere", opera dei designer Roberto Segoni, Paolo Pizzoccheri, realizzate per termoformatura. La cassa compatta e solida è isolata in modo efficiente, per rientrare nei rigidissimi standard di comfort richiesti dalle leggi sulla sicurezza sul lavoro. Il banco di manovra è composto da due postazioni di guida: una principale a sinistra, per la marcia in linea su tutte le reti, dotata di comandi duplicati, sul lato sinistro per i macchinisti FS e sul lato destro per i macchinisti ÖBB e DB e una ausiliaria a destra, usata esclusivamente per le fasi di manovra in Austria e Germania. Le cabine sono climatizzate e comunicanti tra loro mediante un corridoio; nel corpo centrale sono allocati gli armadi contenenti le varie apparecchiature tecniche a cui si può accedere dal corridoio. La diagnostica di bordo controllo il funzionamento dei circuiti del rotabile semplificando gli interventi di riparazione. Le E.412 sono telecomandabili da carrozza semipilota tramite una condotta UIC a TCN-18 poli.

Scala H0

Marcatura Codice Produttore Livrea Epoca Anno Amm.ne DCC Note Foto Ricambi
E.412.001 43827 Roco XMPR Va 1998 TI Non predisposto Scritte E.412 e ADtranz sulla fiancata, livrea della presentazione ufficiale. 43827.JPG Scarica
E.412.003 43826.3 Roco XMPR V 1999 TI NEM 652 Stato d’origine. Scarica
E.412.004 43826.5 Roco XMPR V 2000 TI NEM 652 Stato d’origine, scritta E.412 sulla fiancata. Roco43826.5.JPG
E.412.004 43826 Roco XMPR V 1998 TI NEM 652 Stato d’origine, senza scritta E.412 su fiancata. E412004.jpg Scarica
E.412.005 43826.1 Roco XMPR V 1999 TI NEM 652 Stato d’origine, DL Verona. Roco438261.JPG
E.412.005 43828 (1) Roco XMPR V 2004 TI Non predisposto Stato d’origine, scritta E.412 sulla fiancata.
E.412.008 43824 Roco XMPR V 2002 TI Non predisposto Scritta "Partners for your goods" sulla fiancata, esposizione Monaco giugno 1999. Roco43824.JPG
E.412.010 43826.4 Roco XMPR V 1999 TI NEM 652 Stato d’origine, DL Verona. Roco43826.4.JPG
E.412.010 43828 Roco XMPR V 1999 TI Non predisposto Stato d’origine, scritta E.412 sulla fiancata. Roco43828.JPG
E.412.011 43826.2 Roco XMPR V 1999 TI NEM 652 Stato d’origine, DL Verona. Roco43826.2.JPG
E.412.013 43825 Roco XMPR V 2002 TI Non predisposto Scritta "Partners for your goods" sulla fiancata, esposizione Basilea ottobre 1999. Roco43825.JPG
E.412.013 73567 Roco XMPR VI 2016 TI NEM 652 XMPR con fascia rossa frontale, marcatura EVR, loghi SCMT, "Partners for your goods". Roco73567.jpg Scarica
E.412.015 73568 Roco XMPR VI 2016 TI NEM 652 XMPR con fascia rossa frontale, marcatura EVR, loghi SCMT, iscrizioni bilingue Roco73568.jpg Scarica
E.412.019 73566 Roco XMPR VI 2014 TI NEM 652 XMPR con fascia rossa frontale, marcatura UIC, nuovo logo, iscrizioni bilingue. Cambio luci bianche/rosse, pantografi funzionanti. 73566roco.jpg Scarica

Altri progetti

Galleria fotografica delle E.412 su FotoFerrovie.Info